Accedi ai servizi dello sportello

filtro-no

Oh no.

L’immobile, non facendo parte di una categoria ammissibile, non ha diritto all’ottenimento delle agevolazioni del SUPERBONUS 110%

Secondo l’art. 119 comma 15-bis del Decreto Rilancio del 19 maggio 2020, le disposizioni contenute nel suddetto articolo NON si applicano alle unità immobiliari appartenenti alle categorie catastali A/1 (Abitazioni di tipo signorile), A/8 (Abitazioni in ville), A/9 (Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici), limitatamente alle unità immobiliari non aperte al pubblico.

A seguito dell’emanazione del Decreto Governance e Semplificazioni (DECRETO-LEGGE 31 maggio 2021, n. 77), alle categorie catastali ammissibili già previste, sono stati inclusi gli immobili che rientrano nelle categorie B/1, B/2 e D/4. Si tratta, in particolare, di ospedali, case di cura, ospizi, collegi, convitti, orfanotrofi, seminari, conventi e caserme.